← Tutte le segnalazioni

Altro

Sestri Ponente e la nuova viabilità tra code e semafori "ignoranti"

Via Enrico Albareto · Sestri Ponente

Riceviamo e pubblichiamo lo sfogo di un lettore.

«Al ritorno dalle ferie ho avuto come tutti coloro che transitano in Via Puccini, una sgradita sorpresa, a dire il vero preannunciata dalla rimozione della rotonda e la successiva installazione di ben 2 semafori nello spazio di 100 metri. Code infinite, ma quel che è peggio i semafori non sincronizzati costringono a continue attese».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Avatar anonimo di mario
    mario

    il problema risiede in chi le rotonde non sa usarle...  come dice pietro la maggior parte della gente si ferma a metà rotonda per dare la precedenza a chi entra (da pazzi!!!), poi gente che attraversa a caso l'incrocio... la colpa è sia di questa amministrazione di caproni che non si affida a studi specializzati per valutare le situazioni critiche, sia, per metà, di molti cittadini che non riescono proprio a sacrificare 1 minuto a dare la precedenza giusta (con conseguente congestionamento delle vie)

  • Ma mugugnate sempre? Con i numeri che fa giornalmente quell'incrocio non si può utilizzarle più una rotatoria. Li servono 4 corsie costanti quindi larghezza, invece la rotatoria era causa di continui litigi, e attese interminabili, inoltre chi usciva da unieuro non poteva invertire la marcia per il centro e ancora, i pedoni attraversavano la rotatoria senza striscie pedonali. Questo si che era degrado..

    • Avatar anonimo di federico
      federico

      Beh, adesso se uno parte per esempio dalla stazione di Sestri direzione Cornigliano e vuole andare verso Pegli deve arrivare fino a Cornigliano (alla rotonda dell'autolavaggio) per poter fare inversione di marcia e andare quindi verso Pegli, non mi sembra una genialata..... Però, come dici tu, almeno quelli dell'unieuro evitano di fare i 50 metri che dovevano percorrere per andare alla rotatoria e fare inversione.....................................

    • come volevasi dimostrare, questa mattina alla riapertura delle scuole la coda partiva da Pegli. il problema, ribadisco è culturale non le rotonde, la gente litiga perchè non le sà usare.

  • Ma qui, siamo tutti impazziti, ma quale mente malvagia o malata ha potuto pensare di installare decine di semafori nello spazio di pochi metri, e poi rossi e verdi cosi senza nessun senso logico? Dopo la chiusura di via Manara la circolazione a Sestri ponente è impazzita e l'ultima goccia che ha traboccato è stata l'attivazione del semaforo davanti ll'UNIEURO. Ma la politica quale è creare piu disagio e smog possibile ???? Questa cittò è proprio amministrata da incompetenti balordi! Vedrete cosa succede LUNEDI 15 SETTEMBRE....

    • concordo pienamente

  • Avatar anonimo di Alberto
    Alberto

    Onestamente, io preferisco ora. Trovo che le code rispetto a prima siano diminuite ma probabilmente dipende molto dall'orario in cui si transita. 

    • ne riparliamo quando riapriranno le scuole... comunque alla mattina alle 8 sono sicuramente aumentate

  • Molto ma molto meglio di prima... cambia poco tra intelligenti o ignoranti (i semafori).. speriamo resti cosi.. grande lavoro.

    • Avatar anonimo di mark
      mark

      Ma te dove vivi scusa?sicuramente non a sestri se dici una cosa simile!!!ci si impiega mediamente 15 minuti in più per arrivare in centro...se i tuoi commenti sono solo per provocare le persone faresti meglio a terreni per te.

    • Ma tu sei malato? Ti piace il degrado e la coda?

    • molto meglio di prima????? il problema è che quasi nessuno sà come si deve circolare nelle rotonde. chi entra e si ferma a dare la precedenza, non si sà a chi, chi la taglia ecc...

    • Avatar anonimo di michele
      michele

      Gran lavoro?non poteva bastare mettere una serie di dossi cosi la gente rallenta e basta? Cosi si è buttato via un sacco di soldi e la viabilità è a dir poco penosa... tutte le mattine si buttano via 10 minuti in un inutile attesa e perdita di tempo.

      • Avatar anonimo di Claudio
        Claudio

        Il nostro piano urbanistico è molto Escheriano

Segnalazioni popolari

Torna su
GenovaToday è in caricamento