← Tutte le segnalazioni

Altro

Incendio tra Sant'Ilario e Bogliasco: «Siamo prigionieri del fuoco e della mancanza di strade»

Redazione

«Il fuoco è dietro di noi. Se avessimo un minimo di strada carrabile e qualche strada tagliafuoco, magari le camionette dei vigili potrebbero salire maggiormente in quota e supportare i mezzi volanti. Ma si sa, noi qua già abbiamo la fortuna di vivere in un Paradiso. Già un Paradiso che si trasforma troppo spesso in Inferno. Bogliasco e S. Ilario bruciano ormai da due giorni, come altre parti delle colline e dell'entroterra del genovesato. 

Come per i terremoti anche per gli incendi manca la prevenzione. Lo Stato è assente e ci lasciano vivere in condizioni di degrado ed abbandono, soli a difendere un territorio fragile e trascurato. Mi sento come membro del Comitato per la Viabilità di S. Ilario di ringraziare i vigili del fuoco e i volontari della protezione civile che devono operare come possono a danno ormai avvenuto, restano solo loro a rappresentanza di una politica ormai totalmente cieca e menefreghista». 

A parlare è Marco Marsano, segretario del Comitato Viabilità di Sant'Ilario. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
GenovaToday è in caricamento