← Tutte le segnalazioni

Altro

Quando lo sport unisce e non divide, la storia di Chiara e Giorgia

Via Borzoli · Sestri Ponente

Solo chi è ormai un vecchio sestrese conosceva i compianti veterani Repetto e Muratore, entrambi impegnati nel lavoro e nello sport della delegazione ponentina, ma aspettarsi che le loro nipoti addirittura gareggiassero insieme in una competizione sportiva regionale sarebbe stato impensabile.

Giorgia Repetto (classe 1994) e Chiara Muratore (classe 1998) hanno iniziato entrambe a nuotare, in età prescolare, a Sestri Ponente nel locale impianto sportivo e la memoria ci riporta alla data del 2007 quando entrambe erano già in vasca insieme ad allenarsi e confrontarsi.

Crescendo, le loro strade si sono divise per svariati motivi, oggi Giorgia Repetto è la portacolori dell'Aragno Rivarolesi mentre Chiara Muratore del Genova Nuoto, ma nonostante il diverso colore della cuffia, lo spirito sportivo non è cambiato fra di loro, anzi la dimostrazione più evidente è che le due atlete si sono abbracciate prima di contrapporsi, per comprovare la loro inseparabile amicizia anche nella vita di tutti i giorni.

Quando si dice che "lo sport unisce e non divide"… chissà che cosa avrebbero detto i loro nonni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
GenovaToday è in caricamento