rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Costume e società

"Blanca", viaggio nelle location della serie tv di Rai Uno, tra caruggi e ponte San Giorgio

Dove è stata girata la serie tv: luoghi nascosti e più noti di Genova (e non solo)

Diciamolo subito, per riprendere alcune polemiche nate sui social: "Blanca", la serie tv di Rai Uno ambientata a Genova, non è un film sulla toponomastica della città. E nemmeno deve esserlo. La serie mostra alcuni degli scorci più belli e caratteristici della Superba, non è una guida per studiare il percorso esatto da Camogli alla questura di Genova, posta peraltro in una location fittizia nelle ex lavanderie del porto (in realtà la vera sede si trova in via Diaz).

Ma "Blanca" non mostra solo gli scorci genovesi che quasi tutti conoscono già, come le immagini generiche della città prese dall'alto della sopraelevata. A parte numerosi scorci del bellissimo borgo di Camogli, in cui la protagonista vive, il primo episodio, "Senza occhi", inizia con un viaggio sulla cremagliera di Granarolo, parla di un cadavere ritrovato accanto al nuovo ponte San Giorgio, mostra i murali della Valpolcevera e quelli sui piloni della sopraelevata, il porto tra container e gru e altri panorami genovesi.

La seconda puntata, poi, "Fantasmi", inizia con la corsa sfrenata di alcuni giovani sul monopattino prima in Galleria Mazzini e poi una carrellata veloce nei caruggi, via Garibaldi, piazza De Ferrari, per poi finire di fronte a via Gramsci, con il sottofondo musicale di "Genova chiama". I protagonisti finiscono poi in un antico edificio del centro storico: siamo in piazza Grillo Cattaneo, dove si trova palazzo Lorenzo Cattaneo, inserito nella lista dei palazzi iscritti ai Rolli di Genova. Gli interni della scalinata affrescata a spirale però non sono stati girati lì: si tratta di Palazzo Farnense di Caprarola, in provincia di Viterbo (e in effetti nei titoli di coda viene ringraziata, per le riprese, anche la polizia locale di Caprarola). Un altro sontuoso interno - quello dello studio dell'avvocatessa - è stato girato a castello D'Albertis.

Per il resto, sempre nella seconda puntata, si possono vedere anche scorci del cimitero di Staglieno, dal silos del Porto Antico, e la Guido Rossa (soprannominata nella serie tv "strada nuova").

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Blanca", viaggio nelle location della serie tv di Rai Uno, tra caruggi e ponte San Giorgio

GenovaToday è in caricamento