rotate-mobile
Costume e società

Premio Andersen 2023, ecco i finalisti tra i migliori libri per bambini e ragazzi

Il concorso dedicato alla letteratura per l’infanzia, giunto alla sua 42esima edizione, si concluderà il 27 maggio a Genova. Per il momento sono stati annunciati, alla Bologna Children’s Book Fair, gli autori che si sfideranno in finale

Durante la 60esima edizione della Bologna Children’s Book Fair, al Caffè Illustratori, sono stati annunciati ieri i finalisti del Premio Andersen 2023, scelti dalla redazione della rivista Andersen insieme agli altri componenti della giuria dopo un anno di lettura e confronto quotidiano.

Si tratta di una selezione di titoli che rappresentano l’eccellenza della produzione editoriale per bambini e ragazzi in Italia nell’ultimo anno. Un primo sguardo alla produzione del 2022 aspettando la proclamazione dei vincitori sabato 27 maggio a Genova, momento nel quale sarà assegnato anche il premio alla libreria dell’anno per ragazzi, intitolato a Gianna e Roberto Denti e promosso da AIE-Associazione Italiana Editori e Andersen.

A leggere tutti i testi e a scegliere con cura quali dovessero arrivare in finale sono stati Barbara Schiaffino e Walter Fochesato della rivista Andersen i quali, durante l’evento di ieri, hanno dialogato con Pino Boero (già docente di Letteratura per l’infanzia dell’Università di Genova), Maria Fontana (responsabile dei Servizi educativi e culturali di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura di Genova) e Beatrice Fini (coordinatrice Commissione Permanente Ragazzi dell’Associazione Italiana Editori). 

L’elenco dei finalisti era già stato pubblicato in anteprima sul numero speciale di marzo, il numero 400, della rivista Andersen, presente al Book Fair bolognese, come da tradizione al padiglione 26: presso lo stand A72. Ecco i titoli e i nomi degli autori finalisti della 42edima edizione del premio. 

MIGLIOR LIBRO 0/6 ANNI

-Tutti lo hanno visto! di Margaret Wise Brown – fotografie di Ylla – trad. a cura della redazione, Orecchio Acerbo
-Tancho di Luciano Lozano – trad. di Diego Fiocco, L’ippocampo
-Ciao Tilly! di Polly Dunbar – trad. di Sara Marconi, Lapis

MIGLIOR LIBRO 6/9 ANNI

A rifare il mondo di Ilaria Rigoli – ill. di Ilaria Faccioli, Bompiani
Jole di Silvia Vecchini – ill. di Arianna Vairo, Topipittori
Morris di Bart Moeyaert – ill. di Sebastiaan Van Doninck – trad. di Laura Pignatti, Sinnos

MIGLIOR LIBRO 9/12 ANNI

-Hodder e la fata di poche parole di Bjarne Reuter – trad. di Eva Valvo, Iperborea
Yerbi, il guardiano del fiume di Kaho Nashiki – ill. di Sakae Ozawa – trad. di Gala Maria Follaco, Feltrinelli Kids
-Sotto lo stesso tetto di Chris Raschka – trad. di ​​Francesco Piperno, Biancoenero

MIGLIOR LIBRO OLTRE I 12 ANNI 

La strada ti chiama di Francesca Bonafini, Sinnos
L’imprevedibile viaggio di Coyote Sunrise di Dan Gemeinhart – trad. di Aurelia Martelli, Giralangolo
Vento del Nord di Gary Paulsen – trad. di Maurizio Bartocci, Piemme

MIGLIOR LIBRO OLTRE I 15 ANNI          

Il corvo di Evgenij Rudasevskij – trad. di Francesca Mastruzzo, San Paolo
Il centro del mondo di Andreas Steinhöfel – trad. di Angela Ricci, La Nuova Frontiera
#BeingYoung Il mondo è nostro di Linn Skåber – ill. di Lisa Aisato – trad. di Lucia Barni, Giunti

MIGLIOR LIBRO DI DIVULGAZIONE

-La mano di Magda N. Garguláková – ill. di Vitezslav Mecner – trad. di Federico Taibi, La Margherita
Blu di Cristiana Valentini, Editoriale Scienza
Unico nel suo genere di Neil Packer – trad. di Sara Saorin, Camelozampa

MIGLIOR LIBRO FATTO AD ARTE

-Diario di un’esplorazione fuori dalla tana. Appunti e scoperte di Edmond il Coniglio di Thierry Dedieu – trad. di Jacopo Norcini Pala, Franco Cosimo Panini
-Tutto un mondo di Katy Couprie e Antonin Louchard, Fatatrac
-Il bigliettino di Pilar Serrano Burgos – ill. di Daniel Montero Galán – trad. di Giulia Giorgini, Kalandraka

MIGLIOR ALBO ILLUSTRATO

-La bocca dell’Adda di Franca Cavagnoli – ill. di Giovanni Emilio Cingolani, Orecchio Acerbo
Le caramelle magiche di Heena Baek – trad. di Dalila Immacolata Bruno, Terre di Mezzo
-Il mondo è rosso di Britta Teckentrup – trad. di Sante Bandirali, Uovonero

MIGLIOR LIBRO SENZA PAROLE

Avventura nel Regno di Porcellana di Katerina Illnerova, Carthusia
Il cappello di Paolo Ventura, Topipittori
Sdeng bum splash! Il grande libro dei rumori di Benjamin Gottwald, Terre di Mezzo

MIGLIOR LIBRO A FUMETTI

-Caterina e i capellosi di Alessandro Tota, Canicola
Le guerriere della Valle di Jonathan Garnier e Amélie Fléchais- trad. di Stefano Andrea Cresti, Tunuè
Omero. Odissea di Seymour Chwast – trad. di Fiorenza Conte, Quodlibet

MIGLIOR LIBRO MAI PREMIATO

-Biancaneve di Jacob e Wilhelm Grimm – ill. di Nancy Ekholm Burkert – trad. di Bruno Berni, Camelozampa
-A letto bambini! e altre storie di Sylvia Plath – trad. di Bianca Pitzorno, Mondadori
-L’uovo più bello di Helme Heine – trad. di Giulio Lughi, Città Nuova

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Andersen 2023, ecco i finalisti tra i migliori libri per bambini e ragazzi

GenovaToday è in caricamento