rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Costume e società

Qual è l'origine della parola "caruggi"?

Andiamo a scoprire il significato della parola genovese che indica i famosi vicoli del centro storico

Alzi la mano chi non ha mai fatto un giro nei "caruggi" del centro storico più grande d'Europa, perdendosi nelle sue stradine, scoprendo scorci straordinari e le famose leggende che hanno dato il nome a tante vie, i ristorantini tipici, le originali boutique e i locali per brindare dopo cena.

Ma la parola "caruggi" da dove arriva esattamente? Sembra - ma non è ancora chiaro - che il termine possa derivare dal latino "quadrivium", ovvero letteralmente "quattro strade", oppure dalla parola francese "charriage" (che ha anche varianti in spagnolo, come "carruaje", e in latino con "carraticum" che deriva dalla fusione di carrus e aticum, ovvero carro e aggio).

Ma ci sono anche altre ipotesi per cui una delle parole più utilizzate dai genovesi possa derivare dall'arabo "kharuj" che significa "uscita", in questo caso, sul mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qual è l'origine della parola "caruggi"?

GenovaToday è in caricamento