Giovedì, 5 Agosto 2021
Costume e società

Giornata Nazionale del Gatto: le foto più belle dei vostri amici a quattro zampe

Bellissimi, furbi, affettuosi, dolci, combinaguai, misteriosi: i gatti sono irresistibili

Il gatto della lettrice @ chiara__dm1 in una foto su Instagram

Bellissimi, furbi, affettuosi, dolci, combinaguai, misteriosi: in una sola parola, irresistibili.

Sono i gatti, che hanno la loro giornata nazionale proprio il 17 febbraio. Ma come nasce questa ricorrenza?

La Festa Nazionale del Gatto nasce nel 1990 su proposta della giornalista Claudia Angeletti che propose ai lettori della rivista "Tuttogatto" di istituire la ricorrenza, chiedendo consiglio sulla data da adottare.

La proposta che piacque di più fu quella di una signora che indicò il 17 febbraio per diversi motivi che la redazione e il resto dei lettori trovò particolarmente originali:

  1. Febbraio è il mese dell'Acquario, ossia degli spiriti liberi come quelli dei gatti
  2. Febbraio, tra i detti popolari, veniva definito come il "mese dei gatti e delle streghe"
  3. Il numero 17 è sempre stato associato alla sfortuna, come quella portata - secondo la superstizione - dai gatti neri
  4. La sinistra fama del 17 deriva dall'anagramma del numero romnano, che da XVII (17) si trasforma in "VIXI" cioè "sono vissuto" (e quindi, di conseguenza, sono morto) in latino. Non è così per il gatto, che per leggenda ha 7 vite.
  5. Il numero 17, scomponendone le cifre, diventa "1 vita per 7 volte".

Abbiamo chiesto ai lettori di GenovaToday di taggarci nelle foto più belle dei loro gatti sui social, per festeggiare questa giornata: ecco il risultato, una magnifica galleria interamente dedicata al gatto, principe delle nostre case (e non solo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Nazionale del Gatto: le foto più belle dei vostri amici a quattro zampe

GenovaToday è in caricamento