Giovedì, 23 Settembre 2021
Costume e società

"Mondi paralleli", ciak si gira a Forte Begato per il film ambientato in Liguria: sarà al cinema nel 2022

Una storia parallela tra la Londra Vittoriana e la Genova Medievale

"Mondi Paralleli", la produzione indipendente ambientata in Liguria, riaccende le telecamere.

Continuano le riprese in Liguria per il film diretto da Messina; dopo i set in via Cantore all'"Amarantha Gothica Genoa" si cambia epoca, la produzione D&E Animation e Genova Liguria Film Commission hanno scelto la bellezza di Forte Begato a Genova.

Stesso film ma ambientazione completamente differente, in quanto la sceneggiatura di Dario Rigliaco è un vero e proprio viaggio nel tempo. Il sogno di intere generazioni, già rivisitato cinematograficamente da autori e registi di fama mondiale, si concrtizzerà in una nuova chiave e in una storia parallela tra la Londra Vittoriana e la Genova Medievale.

Tra i protagonisti di questo progetto, non solo la Liguria e la città di Genova che ha concesso il patrocinio, ma location mozzafiato come Valle Christi di Rapallo e il borgo di Zuccarello, che passano attraverso un supporto solido e continuativo con aziende produttrici italiane; sabato al forte interverranno il famoso "Pastificio Novella" di Sori e l'azienda veneta di integratori alimentari "+Watt", a supporto di figuranti e stuntman per la scena della battaglia campale.

La curiosità sarà soddisfatta a inizio 2022, con l'uscita del film nelle sale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mondi paralleli", ciak si gira a Forte Begato per il film ambientato in Liguria: sarà al cinema nel 2022

GenovaToday è in caricamento