Dialetto curioso: cosa vuol dire quando qualcuno ha "a pénna in màn"?

È un vecchio modo di dire genovese, più raffinato rispetto all'avere «il coltello dalla parte del manico»

Tra i modi di dire della tradizione genovese, sicuramente c'è "avéi a pénna in man", ovvero "avere la penna in mano".

Non vi dice niente? È la versione, sicuramente più raffinata, del vecchio detto "avere il coltello dalla parte del manico". Perché i genovesi, molto pratici, sapevano bene che era con la penna che si firmavano i contratti, le leggi e le condanne. E dunque, in molti casi, meglio la penna del coltello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento