Dialetto curioso: cosa vuol dire "cantâ sénpre a maexima cansón"?

Da utilizzare per indicare una persona... particolarmente noiosa. Ecco perché

C'è un'espressione in dialetto genovese che usa soprattutto chi è annoiato dai discorsi del suo interlocutore: cantâ sénpre a maexima cansón.

Il significato è facilmente intuibile: significa "cantare sempre la stessa canzone", ma cosa vuol dire concretamente?

Ovviamente questo modo di dire non si usa per indicare un musicista noioso, anche se il senso è più o meno lo stesso: l'espressione "canta sempre la stessa canzone" si utilizza soprattutto per indicare una persona che ripete sempre le stesse cose, o che comunque non è in grado di variare l'argomento della conversazione. Insomma, una gran noia.

Insomma, quando una persona non sa parlare d'altro e usa sempre gli stessi argomenti, stessa cantilena, provocando spesso lo stesso fastidio, allora si dice che canta "sénpre a maexima cansón".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • È arrivata la neve: le foto

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento