rotate-mobile
Costume e società

Glamping in Liguria: dove dormire in un campeggio “glamour”

Eleganti tende, terrazze, piscine e suggestive luminarie: il mondo del glamping unisce la magia del campeggio con il comfort del resort

Godersi la bellezza e la pace della natura senza rinunciare alla comodità. Vivere l’esperienza immersiva del campeggio ma con tende esclusive, piscina, bagno privato e altri comfort. Tutto questo è possibile grazie alla nuova formula, sempre più di moda, del glamping (da “glamour” e “camping”) che unisce alle tradizionali attività da campeggio quei servizi aggiuntivi tipici di un resort. Anche in Liguria si sta diffondendo sempre di più questa pratica, che permette una connessione diretta con il paesaggio circostante e un allontanamento dalla confusione cittadina. Qui 5 glamping dove poter immergersi nella natura e vivere ore di puro relax
 

  • Camping delle Rose - Isolabona (IM): immerso tra eucalipto, castagni e pini, dista 12 chilometri dal mare e 20 dalla città di Sanremo; le sue tende sono molto eleganti e completamente attrezzate, con cucina, bagno privato con doccia, grande terrazza coperta, letto matrimoniale a baldacchino e amaca per due persone. A disposizione dei clienti anche bar, piscina, solarium, spazio bimbi e animazione serale
     
  • Sesta Terra Natural Resort – Framura (SP): vicino alla bellezza della Cinque Terre ma lontano dalla folla che le caratterizza; presenta cottage, lodge, ristorante tipico e piscina, centro benessere dotato di idromassaggio, possibilità di noleggio e-bike e lezioni di yoga. Tutte le camere sono dotate di bagno privato e alcune sistemazioni vantano una terrazza con vista sul mare o un giardino privato
     
  • La Valle degli Orti - La Spezia: ai margini del paese di Biassa, tra la città di La Spezia e la natura selvaggia del Parco Nazionale delle Cinque Terre, è un orto di famiglia e parte di un nuovo progetto di agricoltura rigenerativa. Si avrà a disposizione una tenda a campana con vista e un patio privato in legno, circondato dall’orto con terrazze. Tutte le altre strutture, soggiorno, cucine, bagno e piscina all’aperto, sono in comune. A circa 1,3 chilometri di distanza si trova la spiaggia di Canneto, a 4 chilometri il Castello di San Giorgio
     
  • Tendù e Tipì Glamping Experience – Chiusanico (IM): sparsi nel verde di un giardino, a 14 chilometri da Alassio, tende e alloggi totalmente ecologici che promettono la massima privacy; le luci sono tutte solari, vengono fornite biancheria da letto, piumone, asciugamani, torcia e power bank, oltre ad un cesto apericena con prodotti tipici e una bottiglia di vino locale; il bagno è privato e la doccia all’aperto. In meno di un’ora dalla Tipì è possibile raggiungere il Monte Torre, percorrendo un sentiero dall’incredibile panorama che spazia dal mare alle cime delle Alpi Liguri
     
  • Tir Na Nog - Pontinvrea (SV): immerso nella foresta e lontano dall’inquinamento, offre un alloggio dotato di tutti i comfort perfetta per immergersi nel silenzio e nel piacere della vita lenta, gustando cibi naturali a chilometro zero. Si tratta di una Eco-Hut, edificio realizzato completamente a mano dai gestori utilizzando materiali riciclabili ed eco-compatibili. Se durante il periodo estivo si raggiunge la struttura a piedi o in bici, si otterrà uno sconto del 20% sul soggiorno
     
  • ReBi Village – Imperia: piscina all'aperto, attrezzature per il fitness e sistemazioni con patio e giardino privato. Tra i servizi, attrezzature per barbecue e una lavanderia a gettoni. Non mancano poi un campo da beach volley, un tavolo da ping-pong, un campo da bocce e un'area giochi per bambini. Ubicata in una zona ideale per praticare il ciclismo e l'equitazione, la struttura fornisce biciclette a noleggio; dista 3,5 chilometri dal centro di Imperia e 29 chilometri da Sanremo.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Glamping in Liguria: dove dormire in un campeggio “glamour”

GenovaToday è in caricamento