menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliori bar d'Italia, anche la Superba nella classifica del Gambero Rosso

La prestigiosa pubblicazione ha inserito un locale del capoluogo ligure nella classifica dei migliori dello Stivale, tributandogli il premio Tre Tazzine&Tre Chicchi: ecco qual è

Locali dove il caffè diventa un arte, dove il rito del gustare una tazzina fragrante o sorseggiare un aperitivo diventa un’esperienza diventa una vera e propria esperienza grazie non soltanto alle materie prime, ma anche alla location e a tutti gli altri servizi offerti: come ogni anno, Gambero Rosso ha stilato la classifica dei bar migliori d’Italia, scegliendoli sulla base di rigidi e selettivi criteri, e la Liguria può dire di essere rappresentata grazie allo spirito imprenditoriale del suo capoluogo.

Si trova infatti a Genova l’unico bar ligure che ha ricevuto l’ambito riconoscimento Tre Tazzine&Tre Chicchi nella categoria Bar dell’Anno, in cui i locali sono selezionati perché, in un mondo sempre più frenetico, non sono soltanto il punto di riferimento per la colazione, un semplice caffè o un cocktail, ma anche luoghi in cui è possibile acquistare dolci e altre prelibatezze, pane e focaccia, caffè da gustare a casa. 

Luoghi di ritrovo moderni, insomma, che al cliente offrono servizi che vanno oltre la semplice tazzina: in Liguria il titolo è andato a Douce, il bistrot pasticceria della centralissima piazza Matteotti rinomato non solo per il caffè, ma anche per i dolci con cui lo si può accompagnare, tutti d’ispirazione francese e curati in ogni minimo dettaglio, anche visivo. Dai colorati macaron racchiusi in eleganti confezioni alle monoporzioni alle mousse al cioccolato e pistacchio servite in bicchierini, la filosofia di Douce è quella del “Dolce. Stil Novo”, come si legge sul sito per spiegare il desiderio di ampliare gli orizzonti della pasticceria. 

La location, a due passi da Palazzo Ducale e da San Lorenzo, ne accresce ulteriormente il fascino d’altri tempi, che ha tributato a Douce il premio per due anni di fila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento