Oggi 22 anni senza Frank Sinatra: la sua "love story" con il pesto genovese

Il cantante andava pazzo per il pesto, soprattutto per quello del ristorante Zeffirino

Oggi, giovedì 14 maggio 2020, è il 22esimo anniversario della morte di Frank Sinatra, talento immortale soprannominato "the voice". Di questo cantante si conosce già praticamente tutto, ma forse pochi sono a conoscenza del suo legame con Genova e soprattutto del suo amore per il pesto, una "love story" durata per tutta la vita.

La madre di Sinatra, Natalie Della Garaventa, era nata a Lumarzo e le tradizioni liguri non sono mai andate perse in famiglia. Tanto che il cantante andava pazzo per il pesto, soprattutto per quello del ristorante Zeffirino (che in effetti ha vantato da sempre un forte legame con "the voice").

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'incontro con il titolare del ristorante, a Las Vegas, è nata un'amicizia a base di fiducia, sincerità, buona cucina e pesto: il ristoratore spesso cucinava per lui, e addirittura negli anni '80 Frank prese l'elicottero da Montecarlo apposta per andare nel locale genovese insieme a Roger Moore. Cosa non si fa per un po' di buona sana cucina genovese!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento