rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Costume e società

Di chi è "Genova chiama", la canzone della serie tv "Blanca": testo e curiosità

Il brano "Genova chiama" è dei Calibro 35 feat. il giovane rapper ligure Gorka

Chi sta seguendo "Blanca", serie tv ambientata a Genova e in onda tutti i lunedì sera su Rai Uno, avrà notato la colonna sonora: soprattutto il 29 novembre, la puntata iniziava con "Genova chiama". Ma di chi è, e cosa dice?

Andiamo a vedere tutto quel che sappiamo sulla colonna sonora della serie tv sulle avventure di una ragazza ipovedente che si trova a fare uno stage in commissariato per entrare in polizia, e finisce a risolvere alcuni casi importanti, tra caruggi e porto.

Calibro 35

Le musiche del telefilm sono affidate ai Calibro 35, che hanno anche prodotto (insieme a Marina Maximilian) la versione di "It's a man, man, man's world" usata per la sigla iniziale, e di "Ready Steady" insieme a Mei e Arya, che si sente più volte nel corso delle puntate. I Calibro 35 sono un gruppo funk-jazz nato nel 2007 a Milano, e il loro sound si basa sulle colonne sonore di molti film di genere poliziottesco tipici dell'Italia degli anni '70, un mix tra funk, ambient, glitch, romance e numerose texture sonore a completare il tutto; dal soul classico a brani più in linea con le recenti produzioni della band, spruzzate di campionatori e synth. Con la passione per le colonne sonore ispirate al genere poliziottesco, è facile immaginare perché siano stati scelti per le musiche di "Blanca". Alcuni loro brani erano già stati usati nel film "Vallanzasca - Gli angeli del male" e nel corso degli anni hanno più volte realizzato musiche e sonorizzazioni per i programmi di Radio 1 e del Gr1. Sono stati anche in concerto alcune volte a Genova.

"Genova chiama" e Gorka

Ma torniamo a "Genova chiama": la canzone è stata scritta da Calibro 35 con la partecipazione di Gorka, rapper ligure dall'animo punk. Il brano apre la seconda puntata della serie tv, "Fantasmi", andata in onda lunedì 29 novembre, mentre alcuni ragazzi sfrecciano nei caruggi sui monopattini.

Gorka, 24 anni, proviene dalla "West Liguria", come lui stesso la definisce, ovvero dal ponente (è di Albenga) e vive a Genova e ha già partecipato a concorsi nazionali e a eventi come Goa-Boa, Genova Hip Hop Festival e Next Generation.

La sua bio è riportata sul sito istituzionale LaMiaLiguria: "La sua passione per la musica nasce da giovanissimo, grazie alla chitarra elettrica e con l’ascolto di gruppi iconici come The Clash e Ramones. Attualmente l’artista ligure non vede nel mondo del rock un processo di evoluzione musicale, situazione che riesce invece a cogliere nel genere rap, continuando a ispirarsi e a cimentarsi".

Il testo di "Genova chiama"

Ecco le parole della canzone, riprodotta mentre i ragazzi sfrecciano nei caruggi del centro storico:

Genova chiama, facciamo a gara
Frèro, arriviamo prima del vento
La cucciolata cresce per strada
Diventa branco prima del tempo
Cuore che batte forte nel petto
Sangue diverso, lo sguardo è lo stesso
Io non ho paura se tu sei al mio fianco e finiamo nei guai
Siamo una tribù come i Cheyenne 
Ne voglio di più di questa energia che mi scorre dentro
A ogni ingresso, a ogni via il nome di un santo
Ci sono diavoli in ogni angolo
Io non ho paura se tu sei al mio fianco e non ci avranno mai 
In queste strade non ci sono eroi 
In queste strade ci salviamo noi 
E al domani ci pensiamo poi 
Perché nessuno ci penserà a noi 
Genova chiama, la giungla urbana 
Dalla periferia fino al centro 
Genova chiama, la giungla urbana 
Dalla periferia fino al centro 
Genova chiama

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di chi è "Genova chiama", la canzone della serie tv "Blanca": testo e curiosità

GenovaToday è in caricamento