Gelaterie d'Italia 2019: ecco i locali liguri premiati dal Gambero Rosso

Si tratta della Cremeria Spinola di Chiavari e della gelateria Profumo di Genova

Limone e fragola, o cioccolato e fiordilatte? Tornano alla ribalta, quest'anno, i gelati dai gusti più tradizionali, secondo la guida "Gelaterie d'Italia 2019" di Gambero Rosso. E due gelaterie liguri - una di Genova e una di Chiavari - portano a casa il prestigioso riconoscimento dei "Tre Coni".

I gusti classici alla ribalta

Un ritorno ai grandi classici, dunque, sì, ma con un occhio di riguardo nei confronti della qualità: le gelaterie più pregiate del Bel Paese scelgono con cura l'origine degli ingredienti, come il Madagascar per la vaniglia, Bronte per il pistacchio, e così via. Senza disdegnare, ovviamente, varianti originali, vegan e senza glutine.

Le due gelaterie liguri premiate con i "Tre Coni"

E la guida del Gambero Rosso ha premiato con i "Tre Coni" - il punteggio più alto - anche due gelaterie liguri: si tratta della Cremeria Spinola di Chiavari, e della gelateria Profumo di Genova.

La gelateria Profumo si trova in vico Superiore del Ferro, è un locale storico, arredato come una volta, e anche su TripAdvisor in tanti lo definiscono come il miglior gelato di Genova. La Cremeria Spinola di Chiavari, invece, in corso Valparaiso, offre quello che dai clienti è definito un ottimo gelato con gusti anche particolari, che si distinguono dalle altre gelaterie.

Un locale nel centro storico, l'altro di fronte al mare: l'ideale è provarli entrambi, per due momenti di relax in due bellissime zone della nostra Liguria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento