Venerdì, 25 Giugno 2021
Costume e società

Dialetto genovese, occhio ai "falsi amici": cosa vuol dire "o l'é un egoìsta"?

L'espressione giocosa non ha nulla a che vedere con l'egoismo

Come abbiamo già scritto altre volte, anche il dialetto genovese - come tutte le altre lingue - ha i suoi "falsi amici": parole che - pur presentando una notevole somiglianza morfologica o condividendo le radici con termini di un'altra lingua - hanno preso significati divergenti. Un po' come il classico esempio di "cold" che in inglese non vuol dire "caldo", nonostante il termine sia simile, bensì "freddo". E potremmo continuare.

In genovese è curiosa l'espressione "o l'é un egoìsta": tutti saremmo portati a dire che significa che la persona di cui stiamo parlando è un'egoista. Invece no: è un "falso amico" ma anche un gioco di parole che indica una persona astemia. 

Il termine "egoista", infatti, in questo caso, gioca sulla parola "aegoa", acqua in genovese. E dunque un "egoista", o meglio un "aegoista", è uno che beve solo acqua, come specificato anche da Franco Bampi in "Modi di dire genovesi" (Ligurpress).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dialetto genovese, occhio ai "falsi amici": cosa vuol dire "o l'é un egoìsta"?

GenovaToday è in caricamento