Deiva Marina, delfino morto alla deriva davanti alla spiaggia

La carcassa dell’animale è stata notata dai bagnanti, che dopo un tentativo di recuperarla insieme con i bagnini hanno avvisato la Guardia Costiera

Un delfino morto è stato avvistato lunedì pomeriggio alla deriva al largo della spiaggia di Deiva Marina.

La carcassa dell’animale è stata notata da alcuni bagnanti, che l’hanno segnalata ai bagnini: un iniziale tentativo di recuperarla per portarla a riva è fallito a causa del mare agitato, e così è stata avvisata la Guardia Costiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuto anche il vicesindaco di Deiva Marina, una volta recuperato, l’animale verrà con tuta probabilità affidato all’Istituto Zooprofilattico per accertare le cause della morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento