Mercoledì, 23 Giugno 2021
Costume e società

Dialetto curioso: cosa vuol dire "daghe drénto comme inte sùcche"?

Letteralmente significa "darci dentro come delle zucche"

C'è un vecchio modo di dire in genovese che indica impegno e velocità ma... senza troppa precisione.

L'espressione in questione è "daghe drénto comme inte sùcche", letteralmente darci dentro come delle zucche. E si sa che la zucca, specie quella vuota, nella tradizione popolare non è mai una gran bella figura a cui essere paragonati.

E dunque, secondo i "Modi di dire genovesi" di Franco Bampi, questo modo di dire significa eseguire una cosa alla svelta ma senza precisione. 

In Toscana, riferita all'ambito culinario, un'espressione simile indica il fatto di "mettersi sotto" a mangiare una cosa con voglia, finendola in quattro e quattr'otto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dialetto curioso: cosa vuol dire "daghe drénto comme inte sùcche"?

GenovaToday è in caricamento