Dialetto curioso: cosa vuol dire quando qualcuno "ciòcca comme 'na làmma vêua"?

Spesso sentiamo usare l'espressione "cioccare come una lama", ma cosa significa?

È un'espressione che sentiamo tante volte a Genova, ma cosa vuol dire esattamente "cioccare come una lama"?

Questo modo di dire, in realtà, così è incompleto: bisognerebbe dire "cioccare come una lama vuota". Una persona che "ciòcca comme 'na làmma vêua", infatti, suona (ciocca) come un barattolo (lama) vuoto. L'espressione lascia immaginare una persona con la testa vuota, e con i rumori che vi "rimbombano" come succede con un contenitore vuoto. E in effetti è proprio questo il significato.

Insomma, una persona che "ciòcca comme 'na làmma vêua" è matta e senza cervello, perché ha la testa vuota che risuona esattamente come un barattolo vuoto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • Covid, morto lo psichiatra Gian Luigi Rocco. Il figlio: «Mio padre non c’è più, ma là fuori c’è chi si lamenta perché farà il Natale da solo»

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Famiglia si schianta in autostrada, altro incidente sul Fasce

Torna su
GenovaToday è in caricamento