Con la mascherina gli occhiali si appannano: ecco come risolvere il problema

Alcuni rimedi pratici e veloci per risolvere questo fastidioso problema

In queste settimane chi ha gli occhiali ed esce di casa indossando la mascherina si trova davanti un problema tutt'altro che banale: con il respiro le lenti si appannano irrimediabilmente e la visibilità si riduce davvero molto. Un vero fastidio, anche perchè chi si trova all'aperto con gli occhiali appannati è tentato di toglierli, sistemarli meglio, muovere la mascherina, insomma tutta una serie di movimenti sconsigliati, toccandosi il viso proprio in prossimità di occhi e bocca, o arrivando addirittura, alla peggio, a rimuovere accidentalmente la mascherina.

Come fare dunque per risolvere la questione? Esistono in realtà rimedi pratici e veloci a cui è possibile fare ricorso. Vediamone alcuni.

La prima soluzione è la più banale (ma anche la più complicata, visto che molti negozi sono chiusi e il prodotto non è così facilmente reperibile): si tratta di spruzzare sugli occhiali un apposito liquido antiappannante. Gli appassionati di immersioni sanno di cosa stiamo parlando: è lo stesso liquido che usano i sub per le loro maschere. In alternativa si possono trovare in commercio anche spray e salviette anti-appannamento.

In alternativa, si può evitare di appannare le lenti semplicemente posizionando un fazzoletto di carta sul bordo superiore della mascherina, oppure piegando leggermente all'indentro il bordo superiore della mascherina (questa operazione va compiuta prima di uscire, per non ripiegare parti eventualmente già contaminate). In entrambi i casi, avremo una barriera che assorbirà l'umidità del respiro impedendo che arrivi direttamente sulle lenti.

Non manca anche chi consiglia, tra i vari segreti per evitare l'effetto "nebbia", di lavare gli occhiali prima di uscire utilizzando la schiuma da barba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento