Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Costume e società

"Ciao Alberto": arriva in streaming il sequel di "Luca" di Disney Pixar ambientato in Liguria

Si torna nel borgo di Portorosso per seguire le avventure di Alberto, amico di Luca, in un nuovo cortometraggio che andrà in streaming dal 12 novembre 2021

Si torna a Portorosso dal 12 novembre, su Disney+, con "Ciao Alberto". Il cortometraggio sarà un breve sequel di "Luca", film di animazione Disney Pixar ambientato in un immaginario borgo della Liguria, molto somigliante alle Cinque Terre. E proprio nella nostra regione il film era stato gettonatissimo: la conferenza stampa di presentazione si era tenuta nel capoluogo ligure in presenza del regista genovese Enrico Casarosa, e al largo di Monterosso erano state posizionate due statue subacquee raffiguranti i protagonisti del film.

Di cosa parla "Ciao Alberto": la trama

Questo nuovo corto, in uscita il 12 novembre in streaming su Disney+, racconterà la vita di Alberto dopo il lungometraggio. Luca è andato a Genova insieme alla nuova amica Giulia per studiare, e Alberto è rimasto a Portorosso.

Cosa succederà? Disney+ in un Tweet ha rivelato che "la vita a Portorosso procede alla grande per Alberto. Con Luca lontano, ha cercato di impressionare in tutti i modi il suo mentore Massimo, l'umano più cool che ci sia".

Nella fotografia postata si vede Alberto nelle sue vere sembianze di creatura marina insieme a Massimo, il burbero padre di Giulia, nella vita pescatore, e al gatto Machiavelli. Riuscirà Alberto, che in "Luca" racconta di essere stato abbandonato dal vero padre, a trovare un nuovo papà?

Di cosa parlava "Luca"

Per chi non avesse visto "Luca", si tratta della storia di una piccola creatura marina, Luca, appunto, che sulla terra può trasformarsi in essere umano come tutti i suoi simili. Nonostante i divieti impartiti dai genitori, decide di andare a esplorare la terraferma e si imbatte in Alberto, un'altra creatura marina/ragazzino che ormai vive stabilmente sulla terra, aspettando invano il ritorno del padre. I due fanno amicizia e vivono un'estate straordinaria nel borgo di Portorosso, stringendo un legame con la giovane Giulia, lottando per vincere un torneo locale e per spodestare il bullo del paese.

Alla fine però la verità sull'identità di Luca e Alberto verrà a galla: riusciranno i due ragazzini, nonostante la diffidenza degli umani, a essere accettati per quello che sono? Si tratta di una favola che parla di amicizia e inclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao Alberto": arriva in streaming il sequel di "Luca" di Disney Pixar ambientato in Liguria

GenovaToday è in caricamento