"Baia delle Favole" e "Baia del Silenzio": perché si chiamano così?

Il centro storico di Sestri Levante si affaccia su queste due baie dai nomi curiosi: da dove derivano?

Chi non è mai stato nella bella Sestri Levante, che si affaccia su un panorama molto suggestivo, caratterizzato da due baie, quella delle Favole e quella del Silenzio?

Celebri sono gli eventi che si tengono in questi due luoghi, come la Silent Disco che da anni ormai viene organizzata nella Baia del Silenzio, o il famoso Andersen Festival che dal 1967 anima tutto il borgo ma soprattutto la Baia delle Favole.

La Baia delle Favole

Ed è proprio grazie ad Hans Christian Andersen se una delle due baie del paese è stata soprannominata "delle Favole".

Andersen, scrittore danese celebre soprattutto per le sue fiabe, tra cui "La sirenetta", "Il brutto anatroccolo" e "La regina delle nevi", soggiornò a Sestri Levante nel 1833.

E sarebbe stato il presentatore televisivo Enzo Tortora a coniare per primo - proprio per ricordare Andersen - il termine "Baia delle Favole", in occasione della puntata di uno show registrata proprio a Sestri Levante.

La Baia del Silenzio

A coniare il termine "Baia del Silenzio" fu invece nel 1919 il poeta sestrese Giovanni Descalzo, colpito dalla quiete e della tranquillità che rendevano questo magico luogo - che sembra ancora oggi sospeso nel tempo - ancora più suggestivo, ineguagliabile fonte di ispirazione per scrittori e artisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche a Descalzo, così come ad Andersen, Sestri Levante ha dedicato un premio di poesia e narrativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento