rotate-mobile
Costume e società

Al Carmine apre Birichin: aperitivi e cicchetti genovesi

Ai suoi tavolini all'aperto, il nuovo locale servirà aperitivi a base dei tipici piattini veneziani. I giovani proprietari spiegano: "Per ora ci focalizziamo sulla sera, presto prevederemo nuove formule anche per la colazione e il pranzo"

Aperitivi, cicchetti e tavolini all’aperto, tra le case color pastello di piazza del Carmine. Da pochi giorni ha aperto, proprio davanti al Mercato, un nuovo locale dove poter trascorrere le serate estive genovesi, che si aggiunge all'ultima apertura in zona, in piazza Bandiera, di cui vi abbiamo parlato da poco. 

In piazza Bandiera apre Tabarca, tipica taverna iberica

Si chiama Birichin e ha preso il posto del bar 8 Rosso, chiuso ormai da qualche mese, inaugurando la serata del 16 giugno con tanto di fuochi d’artificio. La sua specialità sono i cicchetti, i tipici piattini veneziani serviti nei tradizionali "bàcari" a Venezia, che qui però sono rivisitati in salsa tutta genovese e serviti su una base di pan focaccia. 

Oltre alla versione classica del nuovo “cicchetto genovese” con il pesto, nel piattino dell’aperitivo si possono assaggiare diversi abbinamenti: dalla versione con salsiccia, lardo e friarelli a quella con salame, burrata, pomodorini secchi e basilico oppure con lardo, senape e miele.

Per il momento sarà aperto solo durante l’orario serale per l’aperitivo, dalle 17 in poi. “Da settembre probabilmente proveremo a partire anche con le colazioni e i pranzi – racconta Lorenza Sommariva, sorella del proprietario Francesco e collaboratrice di Birichin - I residenti della zona ci sembrano contenti del nuovo locale, ci hanno già chiesto di prolungare i nostri orari di apertura. Per ora ci facciamo conoscere con i nostri cicchetti poi, con l’inizio della scuola, vedremo di sfruttare i nostri tavolini all’aperto anche per la mattina e il pomeriggio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Carmine apre Birichin: aperitivi e cicchetti genovesi

GenovaToday è in caricamento