Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

Tutto merito del panificio "Angelina" che da qualche mese offre questa specialità «eccezionale, ancora meglio se appena sfornata, calda, e mangiata sul posto»

Quattro formaggi, con le zucchine, oppure la classicissima sfoglia sottile tipica di Recco: siamo a Manhattan, nella zona di Hell's Kitchen, in cui - da qualche mese - vanno tutti pazzi per la focaccia, in particolare per quella di Recco.

Tanto che questo piatto tipico ligure si è guadagnato anche un articolo sul New York Times: tutto merito di "Angelina" - spiega la giornalista, Florence Fabricant - un nuovo panificio che offre questa «tentazione eccezionale, ancora meglio se appena sfornata, calda, e mangiata sul posto». A preparare le prelibatezze italiane è Antonio Park, originario di Palermo, che ha deciso di intitolare la sua attività con il nome della figlia.

E la sua focaccia dunque si può gustare in loco, ma anche take away, da portare a casa, tagliare a pezzettini e servire come snack insieme ai cocktail.

Una porzione di focaccia, da "Angelina", costa 4,75 dollari, ma se si vuole l'originale di Recco, che dal New York times viene definita «una specialità originale», il prezzo sale a 7 dollari a porzione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

Torna su
GenovaToday è in caricamento