menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Pallavicini, in programma lavori per 460mila euro

«I lavori di cantiere si concluderanno nei prossimi mesi. 460mila euro sono la cifra più significativa che questa città abbia mai dedicato ad attività del genere». Così l'assessore comunale Porcile

Ieri in consiglio comunale Alfonso Gioia (Udc) ha chiesto alla giunta cosa si intenda fare relativamente allo stato di abbandono di Villa Pallavicini.

Gioia: «la villa nella parte alta è un cantiere non accessibile. La parte bassa è un orto botanico in uno stato di assoluto degrado. Non credo che si possa risolvere il problema con un bando di 460mila euro. Chiedo il ritiro del bando e che si studi la possibilità di sinergie con istituti agrari, come per esempio il Marsano. Si otterrebbe così una buona manutenzione, con un'opportunità di formazione per tanti ragazzi».

Per la giunta ha risposto l'assessore Italo Porcile: «i lavori di cantiere si concluderanno nei prossimi mesi. Vorrei che non si dimenticasse che in questo gioiello della città sono state impiegate negli anni grandissime risorse. Saranno riaperte al pubblico parti del parco chiuse dagli anni '20. Anche l'adiacente Villa Doria ha cambiato volto. Il bando era opportuno, per individuare un soggetto gestore già prima della chiusura dei lavori ed è stato costruito in coerenza con le linee di indirizzo dettate da questo Consiglio. 460mila euro sono la cifra più significativa che questa città abbia mai dedicato ad attività del genere».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento