menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valbisagno: torna alla ribalta il progetto della tramvia

«Mi propongo di riunire gli uffici competenti per un approfondimento della questione, per giungere presto ad un progetto preliminare». Così l'assessore Dagnino in consiglio comunale

Ieri in consiglio comunale, Paolo Repetto (Udc) ha chiesto un aggiornamento sulla realizzazione della tramvia nella Valbisagno

Repetto: «è necessario trovare una soluzione definitiva al problema della viabilità in Val Bisagno. Il tram è l'unica soluzione possibile perché moderno, ad alta capacità di trasporto, ecologico e silenzioso».

Questa la replica dell'assessore Anna Dagnino: «all'inizio si prevedevano assi protetti, non la tramvia. Poi, un percorso partecipato indicò la soluzione della tramvia, ma non si era ancora arrivati allo studio di fattibilità. Mi propongo di riunire gli uffici competenti per un approfondimento della questione, per giungere presto ad un progetto preliminare».

Lo scorso febbraio un gruppo di imprenditori, architetti e ingegneri ha presentato a Confindustria il progetto per una funivia lunga oltre 6 chilometri che colleghi la Valbisagno al centro cittadino. La risposta dell'assessore induce a pensare che la proposta non abbia trovato molto seguito in sala Rossa.

Che si tratti di funivia o tranvia forse poco importa agli abitanti della valle. L'importante è che si faccia qualcosa per decongestionare il traffico, migliorando il trasporto pubblico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento