Politica

Libretto ricordo delle nozze anche per le unioni civili, Tursi elimina la disparità

Approvata una mozione presentata dal Pd: "Ci abbiamo messo qualche mese di troppo, ma siamo soddisfatti di avere eliminato una evidente e insopportabile disparità di trattamento che colpiva i genovesi"

Un libretto ricordo anche per le unioni civili e non solo per i matrimoni celebrati con rito civile a Tursi. Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità una mozione presentata dal Partito Democratico per eliminare la disparità di trattamento. 

"Era un’insopportabile disparità - scrive il Pd in una nota - alle coppie che si sposano con rito civile il Comune di Genova regala un libretto ricordo, con i nomi degli sposi e del celebrante e alcune fotografie dei palazzi di Strada Nuova e delle Ville storiche. Il dono del libretto era però fino ad oggi riservato ai matrimoni tra uomo e donna, mentre alle unioni civili toccava una piccola pergamena".

"Dopo due anni di battaglia consiliare, e vari ordini del giorno dichiarati inammissibili, oggi il consiglio ha approvato la nostra mozione - scrive ancora il gruppo del Partito Democratico - e verrà consegnato lo stesso regalo a tutte le coppie".

"È del tutto evidente - dichiara il capogruppo Pd Alessandro Terrile - che le ragioni di questa anomalia non fossero di natura economica come ha cercato di spiegare il vicesindaco Nicolò ma di natura tutta politica, come hanno denunciato le uscite di diversi consiglieri di centrodestra al momento del voto. Ci abbiamo messo qualche mese di troppo, ma siamo soddisfatti di avere eliminato una evidente e insopportabile disparità di trattamento che colpiva i genovesi in un momento importante della loro vita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libretto ricordo delle nozze anche per le unioni civili, Tursi elimina la disparità

GenovaToday è in caricamento