rotate-mobile
Politica

Viaggio inaugurale per il treno Genova-Milano senza fermate

Al viaggio dimostrativo partecipano i presidenti della Regione Liguria, Giovanni Toti, della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e le rispettive Giunte

Alle 15.21 è partito dalla stazione di Genova Principe il treno dimostrativo che collegherà il capoluogo ligure a Milano, direttamente, senza fermate intermedie. L'arrivo a Milano Centrale è avvenuto puntuale alle 16.50.

Al viaggio dimostrativo hanno partecipato i presidenti della Regione Liguria, Giovanni Toti, della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e le rispettive Giunte.

Il convoglio dimostrativo, denominato Coradia Meridian, e messo a disposizione da Trenord, è composto da 10 carrozze e 520 posti a sedere. Si tratta di un tipo di treno che già percorre tratte interregionali, collegando la Lombardia al Piemonte. Un treno risalente al 2014 che può tocare punte di 160 chilometri orari e 140 in galleria.

VIDEO: IL VIAGGIO SPERIMENTALE

«Questa è una scommessa, è la prima prova di un convoglio che può collegare Genova e Milano in modo diretto, in un tempo che noi ci auguriamo stia tra un’ora e venti e un’ora e cinque, se Ferrovie ci daranno una mano a risistemare  la rete. Oggi grazie alla collaborazione della Regione Lombardia che ha svolto un ruolo importante in questo viaggio sperimentale e anche grazie a Trenord  e grazie al fatto  che crediamo in un progetto comune che coinvolge i due capoluoghi, contiamo di poter arrivare, entro diciotto mesi, a concretizzare questo progetto». Così il governatore ligure Giovanni Toti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio inaugurale per il treno Genova-Milano senza fermate

GenovaToday è in caricamento