Politica

Toti smentisce: «Io leader del centrodestra? Preferisco un secondo mandato in Liguria»

Il presidente della Regione, ospite a "Un giorno da pecora", ha negato l'ipotesi di una sua candidatura a eventuali primarie

Il presidente Toti con il sindaco Doria e l'ex presidente del Consiglio Renzi

«Io tra i candidati alle primarie per diventare leader del centrodestra? Vorrei continuare a fare il governatore della Liguria e vorrei fare anche un secondo mandato»: così Giovanni Toti ha smentito pubblicamente l’ipotesi di una sua candidatura a leader del centrodestra, rispondendo a una domanda di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, conduttori del programma di Rai Radio 1 “Un giorno da pecora".

Toti è stato infatti ospite dello show nella giornata di giovedì, sottoponendosi alle domande dei due irriverenti conduttori: «Mi auguro che alle prossime politiche si possa fare il listone unico del centrodestra: penso si debba andare in quella direzione, proprio mentre il Pd si sta sfaldando noi abbiamo un’occasione unica», ha proseguito Toti,  “torchiato” sul rapporto con Silvio Berlusconi.

Nel corso del programma è stato inoltre effettuato un collegamento con il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, che lo scorso 24 febbraio era a Genova per annunciare che «entro 10 giorni daremo il nome del nostro candidato sindaco».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toti smentisce: «Io leader del centrodestra? Preferisco un secondo mandato in Liguria»

GenovaToday è in caricamento