menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, anticipato al 20 maggio lo sciopero generale

Confermata la protesta annunciata in piazza Montecitorio, ma cambia la data per evitare la sovrapposizione con le iniziative di commemorazione della strage di Capaci

E’ stato anticipato a venerdì 20 maggio lo sciopero generale della scuola indetto da Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsal, che hanno comunicato in mattinata lo spostamento dopo l’annuncio della mobilitazione lo scorso 28 aprile in piazza Montecitorio.

La data dello sciopero, che coinvolgerà per l’intera giornata tutto il personale della scuola, dai docenti ai dirigenti passando per gli Ata, è stata spostata perché quella scelta inizialmente, il 23 maggio, coincide con la commemorazione a livello nazionale della strage di Capaci, per cui verranno organizzate diverse iniziative in tutte le scuole del territorio. 

Alla base della protesta, fanno sapere i sindacati, «il mancato avvio delle trattative per il rinnovo del contratto e le numerose emergenze del settore, soprattutto quelle legate all'applicazione della legge 107/15».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A10, pezzo di display luminoso cade e sfonda parabrezza di un'auto

  • Incidenti stradali

    Camion di medicinali finisce fuori strada per colpa del navigatore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento