Politica

Sant'Alberto, Crivello: «Danno procurato a privati da parte di privati»

«In questi anni il Comune ha più volte sollecitato. Temo che saremo costretti a reperire le risorse per un eventuale intervento in danno». Così l'assessore in risposta a Guido Grillo

Ieri in consiglio comunale, Guido Grillo (Pdl) ha domandato notizie sulla transennatura della frana in via Sant'Alberto (novembre 2013). «Si temono nuovi crolli. La zona sotto la frana è transennata. Si parla, come concausa, dell'inizio dei lavori per la costruzione di box interrati. Si teme per i caseggiati che sovrastano la frana».

La replica dell'assessore Gianni Crivello: «si tratta di un crollo causato da una regolare licenza edilizia per la realizzazione di posteggi a raso. Dopo il crollo c'è stato l'intervento dei vigili del fuoco, con la collocazione di new jersey e l'istituzione di un senso unico alternato. Come spesso accade, è un danno procurato a privati da parte di privati. In questi anni il Comune ha più volte sollecitato. Temo che saremo costretti a reperire le risorse per un eventuale intervento in danno».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Alberto, Crivello: «Danno procurato a privati da parte di privati»

GenovaToday è in caricamento