rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Politica Sampierdarena / Via San Pier d'Arena

Chiusura Sert Sampierdarena e Valbisagno, Asl alla ricerca di nuove sedi

«Recentemente con la conferenza dei sindaci dell'Asl 3 abbiamo presentato un libro bianco in cui abbiamo chiesto in termini espliciti almeno un Sert per ogni distretto. I distretti sul nostro territorio sono 6». Così l'assessore Fracassi

La seduta del Consiglio comunale di ieri si è aperta con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Clizia Nicolella (Lista Doria) e Stefano Anzalone (Gruppo Misto) hanno presentato due distinte interrogazione sulla situazione dei Sert. Nicolella ha domandato come si intenda procedere per garantire il servizio, a seguito della chiusura dei Sert della Valbisagno e di Sampierdarena.

Anzalone ha rilevato che il trasferimento della struttura sampierdarenese all'ospedale Celesia crea problemi in quanto non facilmente raggiungibile. A tal proposito, non è stato potenziato il trasporto pubblico, né è stato incrementato il personale addetto.

La replica dell'assessore Emanuela Fracassi: «Recentemente con la conferenza dei sindaci dell'Asl 3 abbiamo presentato un libro bianco in cui abbiamo chiesto in termini espliciti almeno un Sert per ogni distretto. I distretti sul nostro territorio sono 6. Il commissario della Asl ha confermato l'intenzione di aderire al nostro invito, aggiungendo che si stanno cercando le nuove sedi. Intendiamo vigilare sulla questione e anche sui tempi di attuazione. Abbiamo previsto che per ogni distretto si sviluppi un “patto per l'adolescenza”, con la collaborazione di tutti i servizi, per prevenire il disagio in quella fascia d'età, e un servizio di consulenza rivolto a tutti i servizi sui problemi psichiatrici dei giovani adulti».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura Sert Sampierdarena e Valbisagno, Asl alla ricerca di nuove sedi

GenovaToday è in caricamento