menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Box in via Armirotti a Sampierdarena, ecco perché i lavori sono fermi

«Il progetto è stato acquisito da una ditta fornitrice, che però per risparmiare l'ha ridotto eliminando un piano di posteggi e il giardino sul tetto. Costituisce un problema il fatto che il Puc riportasse il progetto originario». così il vice sindaco

Come di consueto, anche il Consiglio comunale di ieri è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Monica Russo (Pd) ha posto un quesito sullo stato di avanzamento dei lavori per la costruzione di box in via Armirotti a Sampierdarena. La consigliera ha chiesto per quale motivo il progetto, utile per la popolazione, sia fermo, il che comporta anche problemi igienici e ambientali.

La replica del vice sindaco Stefano Bernini: «il progetto fu avviato dalla società Garaventa, una grande azienda genovese che purtroppo è stata posta in liquidazione. Il progetto è stato acquisito da una ditta fornitrice, che però per risparmiare l'ha ridotto eliminando un piano di posteggi e il giardino sul tetto. Costituisce un problema il fatto che il Puc riportasse il progetto originario. Il Comune ha proposto una sorta di scambio all'azienda: che questa acquisisca un terreno altrove, di cui far dono alla città perché sia destinato a orti urbani».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento