menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingresso Iren in Amiu, avviata la trattativa a Tursi

Iren Ambiente potrebbe diventare partner industriale di Amiu, la società partecipata per la raccolta dei rifiuti

Solo Iren si è fatta avanti per l'acquisizione di una quota societaria dell'Amiu. «La proposta Iren è stata accolta dalla commissione che ne ha accertato la congruità» precisa l'assessore alle finanze Francesco Miceli. «Adesso inizierà la fase negoziale a conclusione della quale, qualora avesse esito positivo, si avvierà un progetto che vedrà l'ingresso di Iren ambiente Spa nella società Amiu».

In particolare si definiranno tutti gli elementi sia di natura patrimoniale che finanziaria: «Attraverso l'individuazione del valore dell'azienda e degli apporti che Iren riterrà  di dare per l'entrata in Amiu - continua Miceli - l'aumento di capitale tramite l'acquisizione di azioni e l'apporto di impianti funzionali al ciclo integrato di raccolta e smaltimento dei rifiuti».

Nei prossimi giorni si metteranno sul tavolo delle trattative tutte le varie caselle e si cercherà di riempirle con la condivisione delle esigenze di entrambe le parti: «Adesso si entra nel vivo del negoziato che si potrà concludere qualora tutte le varie esigenze, sia dell'Amiu e quindi dell'amministrazione comunale che detiene il 100% di Amiu, e quelle di Iren troveranno una composizione equilibrata con la realizzazione di questo progetto industriale».

Una delle condizioni già poste a base nel bando era il mantenimento dei livelli occupazionali e Iren nella manifestazione d'interesse ha già precisato che tutto il progetto sarà funzionale anche al mantenimento del livello occupazionale inoltre: «Iren si propone di entrare al 51% in Amiu ma questo dipenderà dalla proposta di valorizzazione dell'azienda e degli impianti»; finita la trattativa, seguiranno la definizione dell'accordo e la formazione degli atti: «Noi speriamo che l'esito sarà positivo e di concludere tutta l'operazione entro i primi mesi del 2017» ha concluso l'assessore Miceli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento