Alluvione: basta deroghe, Matteo Renzi scrive a don Valentino Porcile

Il premier Matteo Renzi ha scritto al parroco di Sturla, don Valentino Porcile, in seguito ad una richiesta di aiuto da parte del don dopo le alluvioni che hanno colpito Genova

Matteo Renzi scrive a don Valentino Porcile. «Mi ha scritto il presidente Renzi. L'email arriva il giorno in cui si viene a sapere che le tasse in scadenza non avranno proroghe per gli alluvionati». Don Porcile aveva scritto a Renzi il 23 ottobre per sapere se erano previsti rimborsi o risarcimenti per cittadini e commercianti danneggiati dalle alluvioni che stanno pensando di chiudere le attività.

Il noto parroco di Sturla pubblica il testo della lettera del premie sul proprio profilo Facebook.

«Caro don Valentino, la ringrazio di cuore per l'opera meritoria che lei e tantissimi altri volontari avete svolto e svolgete per aiutare la popolazione di Genova. Il nostro Governo è intervenuto con un primo stanziamento di oltre 12 milioni e sono allo studio altre iniziative per essere fattivamente vicini a  coloro che hanno subito danni dall'alluvione. Faremo tutto il possibile per consentire ai cittadini genovesi di risollevarsi. Cordiali saluti, Matteo Renzi».

Tanti i commenti di genovesi indignati per la mancata proroga per gli alluvionati. In risposta ai commenti ricevuti il parroco di Sturla ha aggiunto: «Io posso preparare una risposta al presidente Renzi. Se la controfirmate anche voi la mandiamo. A Renzi perché lui é il presidente. Se il Presidente fosse Berlusconi, la scriverei a Berlusconi. Se fosse Alfano la scriverei ad Alfano. Se fosse Grillo la scriverei a Grillo. Lettera al presidente, chiunque esso sia».

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento