Politica Centro Storico / Via di San Bernardo

Regolamento movida: 39 multe in meno di due mesi

«Le sanzioni non sono solo pecuniarie: nel caso di ripetute violazioni sono interditive e impongono la chiusura anticipata del locale. Intendiamo proseguire su questa strada», ha spiegato l'assessore Fiorini

Trascorsi alcuni mesi dall'approvazione e dall'attuazione del regolamento sulla movida nel centro storico, quali sono i dati dei controlli, delle sanzioni e dei locali chiusi? Come si intende intervenire su alcune problematicità che permangono? L'ha chiesto ieri in consiglio comunale Claudio Villa (Pd).

Villa: «è doveroso e urgente che a questo punto si riferisca in merito. Ho visitato anche di notte il centro storico; la situazione mi è parsa poco sotto controllo. Importante adesso avere dati certi per esaminare la situazione». 

La risposta dell'assessore Elena Fiorini: «il regolamento è stato approvato a gennaio ed è entrato in vigore a febbraio, meno di 2 mesi fa. In questo periodo sono state elevate 39 sanzioni. Attualmente sono in preparazione le ordinanze specifiche previste per centro storico e Sampierdarena. Siamo all'inizio del percorso. Faccio notare che le sanzioni non sono solo pecuniarie: nel caso di ripetute violazioni sono interditive e impongono la chiusura anticipata del locale. Intendiamo proseguire su questa strada».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolamento movida: 39 multe in meno di due mesi

GenovaToday è in caricamento