Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Video sul palazzo della Regione, Comune: «Sì ma senza Toti»

Spot promozionali a De Ferrari, il Comune mette un veto sul volto dei politici

Marco DoriaGiovanni Toti nei video. Questa è la condizione posta da Palazzo Tursi alla Regione Liguria per avere il via libera alla proiezione di spot turistici in piazza De Ferrari, proprio sulla facciata del palazzo della Regione attualmente in ristrutturazione.

Un vero e proprio veto che, ironizza qualcuno, arriverebbe da una presunta ossessione del sindaco nei confronti del "presenzialismo" del governatore ligure. Per non far torto a nessuno, il Comune darà l'ok al progetto purché nei video non compaiano figure politiche, quindi presidenti, assessori o consiglieri: soltanto promozione della regione (il territorio, con la "r" minuscola) e non promozione della Regione (l'ente pubblico, con la "R" maiuscola).

Da inizio giugno per circa quattro mesi le attrazioni turistiche e le bellezze del territorio ligure saranno proiettate sui teloni che ricoprono la facciata dell'ex palazzo della Società di navigazione Italia. E proprio l'Italia avrà il suo spazio, dato che è prevista anche l'installazione di un maxischermo per le partite della Nazionale azzurra ai prossimi Europei di calcio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Video sul palazzo della Regione, Comune: «Sì ma senza Toti»

GenovaToday è in caricamento