menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Opere pubbliche, le risorse non bastano: per la Regione un mutuo da 20 milioni

Approvata in consiglio regionale l'accensione di un finanziamento per portare a termine i progetti ancora incompleti per cui lo Stato aveva stanziato fondi dal 20007 al 2013

A poco più di due mesi dal voto con cui verrà eletta la nuova amministrazione regionale, il consiglio ha varato un nuovo emendamento con cui accende un mutuo di 20 milioni di euro per integrare i fondi statali destinati alla realizzazione di opere pubbliche iniziate o progettate dal 2007 al 2013.

Il bilancio si chiude dunque in negativo, con la Regione costretta a cercare ulteriori risorse per portare a termine progetti per cui negli ultimi 7 anni ha ricevuto oltre 200 milioni di euro, la maggior parte deli quali nelle intenzioni dell’amministrazione, andrebbero completate entro la fine dell’anno.

Parte di queste ulteriori risorse potrebbero essere utilizzate per finanziare l’acquisto di nuovi autobus, un impegno preso dal governatore Burlando con l’accordo sottoscritto nel 2013 con il Comune di Genova, Amt, sindacati e lavoratori dopo le 4 giornate consecutive di sciopero, e per il ripristino dei collegamenti stradali nelle località colpite dalle ultime alluvioni. Quel che rimarrà dovrebbe presumibilmente essere impiegato per “tappare” alcuni buchi in progetti legati al “turismo, area gestionale e ambiente”.

L’accensione del finanziamento è stata approvata con 21 voti a favore e 3 contrari, tra cui Luigi Morgillo e Lorenzo Peleranno (Liguria Libera), che ritengono l’operazione una dimostrazione dell’incapacità dell’amministrazione regionale di programmare le spese negli ultimi anni: «Si approva una modifica alla legge finanziaria votata a luglio e poi modificata nel dicembre scorso perché la Regione non ha tenuto contro dei tagli ai fondi già decisi dal Governo - ha detto Morgillo - I taglio è frutto dell'incapacità dell'amministrazione regionale di utilizzare i fondi a disposizione: alcuni sono bloccati da 6 anni»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento