menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum: a Genova trionfa il No, il Sì vince solo nei quartieri "bene"

Gli unici a sposare la linea renziana sono stati Albaro, Castelletto, Carignano e Manin, oltre a Crevari. Affluenza record alle urne: è andato a votare il 69,29% dei genovesi

Dopo mesi di campagna elettorale, il verdetto è arrivato: al termine del voto per il referendum costituzionale, il fronte del No ha battuto quello del Sì superando il 60% delle preferenze (60,1, per la precisione), spingendo il premier Matteo Renzi ad ammettere la sconfitta e annunciare le imminenti dimissioni. E mentre il governo, e il Pd, fanno i conti con la batosta, anche a Genova è tempo di bilanci.

I genovesi hanno infatti risposto in massa all’invito ad andare a votare, facendo registrare un’affluenza record, più alta di quella nazionale (69,29% contro 68,48%), e una vittoria del No al 58,96% contro il 41.04% del Sì.

In totale sono state 318.720 le persone che sono andate a votare nelle 653 sezioni genovesi, 703 le schede bianche, 1.695 le schede nulle. Ma il dato che fa riflettere di più è la percentuale dei quartieri - e soprattutto quali - in cui ha stravinto il No. E cioè la maggior parte di quelli genovesi, escludendo quelli residenziali di Albaro, Castelletto, Carignano e Manin, e Crevari, dove i residenti hanno invece sposato la linea renziana e promosso la riforma costituzionale.

Il fronte del “No” si è fatto sentire in modo particolare a Cornigliano, rappresentato dal 66,41% dei votanti, ma è stato in generale il ponente cittadino a fare da traino per la sconfitta di Renzi a livello locale: da Bolzaneto a Pontedecimo passando per Rivarolo, il No non è quasi mai sceso sotto il 60%.

Di seguito, il dettaglio dei voti quartiere per quartiere:

Albaro: Sì 53,73% - No 46,27%
Angeli: Sì 37,04 % - No 62,96%
Apparizione: Sì 37,7% - No 62,3%
Bavari: Sì 37,86% - No 62,14%
Begato: Sì 37,21% - No 62,79%
Bolzaneto: Sì 35,38% - No 64,62%
Borgoratti: Sì 62,58% - No 37,42%
Borzoli Est: Sì 36,73% - No 63,27%
Borzolo Ovest: Sì 39,39% - No 60,61%
Brignole: Sì 44,23% - No 55,77%
Ca’ Nuova: Sì 31,66 % - No 68,34%
Calcinara: Sì 40,08% - No 59,92%
Campasso: Sì 35,01% - No 64,99
Campi: Sì 32,61% - No 67,39%
Carignano: Sì 50,32% - No 49,68%
Castagna: Sì 43,68% - No 56,32 %
Castelletto: Sì 50,13% - No 49,87 %
Castelluccio: Sì 43,61% - No 56,39%
Certosa: Sì 37,79% - No 62,21%
Chiappeto: Sì 39,27% - No 60,73%
Cornigliano: Sì 33,85% - No 66,35%
Crevari: Sì 50,35% - No 49,65%
Doria: Sì 35,65% - No 64,35%
Fereggiano: Sì 35,76% - No 64,24 %
Foce: Sì 47,43% - N0 52,57%
Forte Quezzi: Sì 35,93% - No 64,07%
Lagaccio: Sì 38,67% - No 61,33%
Lido: Sì 50,89% - No 49,11%
Maddalena: Sì 41,4% - No 58,6%
Manin: Sì 51,75% - No 48,25%
Marassi: Sì 39,64% - No 60,36%
Molassana: Sì 36,82% - No 63,18%
Molo: Sì 37,87% - No 62.13 %
Montesignano: Sì 34,77% - No 65,23%
Morego: Sì 38,34% - No 61,66%
Multedo: Sì 41% - No 59&
Nervi: Sì 44,88% - No 55,12%
Oregina: Sì 35,97% - No 64.03%
Palmaro: Sì 37,95% - No 62,05%
Parenzo: Sì 36,56% - No 63,44
Pegli: Sì 45,88% - No 54,12%
Pontedecimo: Sì 42,04% - No 57,96%
Pra’: Sì 36,94% - No 63,03%
Prato: Sì 37,88% - No 62,12%
Pré: Sì 40,56% - No 59,44%
Puggia: Sì 51,5%  No 48,5%
Quartara: Sì 49,21% - No 50,79%
Quarto: Sì 43,68% - No 56,32%
Quezzi: Sì 36.02% - No 63,98%
Quinto: Sì 47,43% - No 52,57%
Rivarolo: Sì 38,37% - No 61,63%
San Bartolomeo: Sì 39,75% - No 60,25%
San Desiderio: Sì 36,18% - No 63,82%
Sant’Eusebio: Sì 36,34% - No 63,76%
San Fruttuoso: Sì 39,09% - No 60,91%
San Gaetano: Sì 38,75% - No 61,25%
San Giovanni Battista: Sì 40,76% - No 59,24%
San Giuliano: Sì 52,2% - No 47,8%
San Martino: Sì 43,65% - No 56,35%
San Nicola: Sì 47,88% - No 52,12%
San Pantaleo: Sì 36,51% - No 63,49%
San Quirico: Sì 34,53% - No 65,47%
San Teodoro: Sì 40,25% - No 59,75%
San Vincenzo: Sì 46,27% - No 53,73%
Sampierdarena: Sì 39,96% - No 60,04 %
Sant’Agata: Sì 40,09% - No 59,91%
Sestri: Sì 40,85% - No 59,15%
Sturla: Sì 43,11% - No 56,89%
Teglia: Sì 35,49% - No 64,51%
Voltri: Sì 42,69% - No 57,31%
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento