menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum radicali: si può firmare fino al 20 settembre

Il Comitato Promotore ringrazia i funzionari e i dipendenti comunali che in questi giorni stanno lavorando al meglio per garantire la riuscita della raccolta firme e per aver prolungato l’erogazione del servizio fino al 20 settembre compreso

Mentre per mesi la campagna di raccolta firme per la presentazione dei dodici referendum radicali per la giustizia giusta, i diritti civili, l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti e la libertà di scelta nella destinazione dell'otto per mille, iniziata l’8 giugno scorso, non aveva avuto alcuna informazione sui stampa e media e i tavoli dei militanti incontravano lo stupore dei cittadini, da qualche giorno la raccolta firme sta registrando una impennata clamorosa.

DOVE - Si può firmare negli uffici del Comune di Genova, sia presso l’Anagrafe di corso Torino – primo piano – stanza 102, sia negli uffici dei nove Municipi.

FINO A QUANDO - Il Comitato Promotore ringrazia i funzionari e i dipendenti comunali che in questi giorni stanno lavorando al meglio per garantire la riuscita della raccolta firme e per aver prolungato l’erogazione del servizio fino al 20 settembre compreso.

Il Comitato Promotore cercherà di garantire una postazione fissa tutti i giorni in via XX Settembre, davanti alla libreria Mondadori, dalle 16 alle 19.30. Per eventuali variazioni di luogo o orario è possibile consultare gli aggiornamenti sul sito www.referendumradicali.it o www.cambiamonoi.it.

VOLONTARI CERCASI - I cittadini che vogliano dare una mano possono chiamare il numero 347 7608578 o scrivere all'indirizzo di posta elettronica martapalazzi@gmail.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento