Il Movimento 5 Stelle schiera Di Battista a Matteotti per il “no” al referendum

Il parlamentare pentastellato sarà nel capoluogo giovedì 1 dicembre, seconda tappa ligure della campagna itinerante dell'M5S. Sul palco con lui anche i portavoce regionali e comunali

Foto Facebook @Alessandro Di Battista

Dopo Luigi Di Maio, arrivato a Genova lo scorso 5 novembre, anche Alessandro Di Battista passa per il capoluogo ligure, “asso” calato dal Movimento 5 Stelle per una delle tappe dell’#iodicoNotour: il parlamentare grillino è atteso in piazza Matteotti alle 20 di giovedì 1 dicembre, una "agorà" cui prenderanno parte anche tutti i portavoce pentastellati. 

Quella con Di Battista è la seconda tappa ligure della campagna itinerante di sensibilizzazione per il “no” al referendum costituzionale, che chiama gli italiani a votare il prossimo 4 dicembre: le altre città toccate dal Movimento 5 Stelle sono La Spezia (29 novembre) e Savona (venerdì 2 dicembre), rush finale di un viaggio lungo 6mila chilometri, su treni e traghetti che hanno portato i portavoce dell’M5S in 48 città italiane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tappa genovese dell’’#iodicoNotour arriva a distanza di tre anni esatti dal V-Day 3 del 2013, e vedrà Di Battista salire sul palco per alternarsi con altri 30 portavoce tra deputati, senatori e consiglieri regionali e comunali, tra cui Carlo Sibilia, Paola Taverna, Manlio Di Stefano, Danilo Toninelli, Nicola Morra e i liguri Alice Salvatore, Marco De Ferrari, Fabio Tosi, Gabriele Pisani, Andrea Melis e Francesco Battistini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento