rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Politica

Tassa sull'immigrazione, anche Enrico Vesco partecipa al sit-in

Al sit-in di protesta in programma oggi alle 16.30 in largo Lanfranco davanti alla Prefettura parteciperà anche l'assessore regionale Enrico Vesco: "Il fenomeno delle migrazioni è ormai strutturale nella nostra epoca"

Oggi pomeriggio, davanti alla Prefettura, si svolgerà il sit-in di protesta dei sindacati Cgil, Cisl e Uil per contestare l’aumento dei costi per il rilascio dei permessi di soggiorno, a cui prenderà parte anche l’assessore regionale all’Immigrazione, Enrico Vesco.

Un incremento, secondo Vesco del tutto ingiustificato “che colpisce solo gli immigrati regolari e le loro famiglie, accanendosi contro quanti vorrebbero legittimare la propria posizione. Un provvedimento che serve a spingere nella clandestinità e nell’illegalità migliaia di persone che non possono sostenere l’aumento dei costi”.

“Si tratta – continua Vesco – di uno degli ultimi colpi di coda del precedente Governo che colpisce chi è in regola, senza considerare che il fenomeno delle migrazioni è ormai strutturale nella nostra epoca e per questo come Regione Liguria abbiamo scelto da tempo un approccio diverso nei confronti delle tematiche migratorie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa sull'immigrazione, anche Enrico Vesco partecipa al sit-in

GenovaToday è in caricamento