rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Politica

Direttore generale San Martino, la Regione pensa a Profiti

Dopo l'improvvisa scomparsa di Salvatore Giuffrida avviato il dialogo con l'attuale direttore della Stem (Struttura di missione per la sanità ligure)

Dopo l'improvvisa scomparsa di Salvatore Giuffrida la Regione pensa a Giuseppe Profiti, attuale direttore della Stem (Struttura di missione per la sanità ligure) come prossimo direttore generale dell'ospedale San Martino. Dopo alcune indiscrezioni è arrivata attraverso una nota ufficiale la conferma del dialogo in corso.

Proseguono infatti gli incontri del presidente Giovanni Toti e dell'assessore Angelo Gratarola per fare il punto sulla sanità ligure. Dopo avere visto nei giorni scorsi il segretario ligure della Lega Edoardo Rixi, oggi il governatore ha ricevuto nel suo ufficio il segretario regionale di Fratelli D'Italia Matteo Rosso. Toti e Rosso hanno condiviso la scelta che il percorso di crescita e rinnovamento dell’ospedale genovese debba continuare nel solco dell'ottimo lavoro svolto negli ultimi anni. In quest'ottica c'è stato un confronto con il professor Giuseppe Profiti, attuale direttore della Stem, la Struttura di missione per la sanità ligure.

"Con Profiti - spiega la Regione - è stata avviata una riflessione sul futuro gestionale del San Martino, nell'eventuale ipotesi che sia proprio Profiti a ricoprire l'incarico di direttore generale. Nei prossimi giorni si verificherà la percorribilità e la compatibilità di questo percorso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Direttore generale San Martino, la Regione pensa a Profiti

GenovaToday è in caricamento