menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primarie Pd, il Collegio dei Garanti annulla il voto in 13 seggi

Il verdetto del Collegio dei Garanti arriva in seguito alle 28 segnalazioni su presunte irregolarità avvenute durante le elezioni dello scorso 12 gennaio

Dopo le decine di segnalazioni su presunte irregolarità, il Collegio dei Garanti per le Primarie del Pd della Liguria ha annullato il voto di 13 seggi in cui lo scorso 12 gennaio si sono tenute le elezioni per il candidato del centrosinistra alle prossime elezioni regionali.

Non ci sarebbe ancora nessuna ufficialità sul totale dei voti annullati, ma sembra che alla luce dell’annullamento la vittoria di Raffaella Paita, che ha battuto l'avversario Sergio Cofferati con uno scarto di 4mila voti, non sarebbe in discussione.

I seggi di cui è stato annullato il voto sono quelli di Beverino, La Spezia centro, Lavagna, Moconesi, Albisola Superiore, Savona Villapiana, Badalucco, Perinaldo, Santo Stefano al Mare, Deiva Marina, Sarzana, Millesimo e Savona Lavagnola.

A denunciare presunte irregolarità nel voto era stato per primo lo staff di Cofferati, che aveva presentato un esposto formale al partito. In totale sono state 28 le segnalazioni giunte, cui si sommano i singoli reclami.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento