Frana Quezzi, approvata mozione a Tursi per la messa in sicurezza

Il documento impegna sindaco e Giunta ad aprire un tavolo con la Regione, per stabilire un intervento di messa in sicurezza del muro di contenimento del civico 65 di via Portazza

Come di consueto, questo pomeriggio il Consiglio comunale è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata. Al termine del question time si è svolto l'appello e si è passati alla votazione di tre mozioni. Fra queste, il completamento del Terzo Valico e la situazione del caseggiato di Quezzi, oggetto di una frana nel 2016.

La mozione, presentata da Cristina Lodi (Pd), è stata approvata all'unanimità con 39 voti a favore. Il documento impegna sindaco e Giunta ad aprire un tavolo con la Regione, per stabilire un intervento di messa in sicurezza del muro di contenimento del civico 65 di via Portazza. Questo, crollato nel 2016, provocò l'evacuazione di 170 abitanti, che aprirono un contenzioso col proprietario del terreno e con Comune e Regione, chiedendo di intervenire in danno.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento