Comune, Pietro Piciocchi è il nuovo vicesindaco

Dopo l'ufficializzazione delle dimissioni di Stefano Balleari, in corsa per le Regionali, l'assessore si accaparra anche questo incarico: l'annuncio via Facebook

Pietro Piciocchi è il nuovo vicesindaco del Comune di Genova. La nomina è arrivata dopo le dimissioni di Stefano Balleari, candidato alle prossime Regionali, ed è stata ufficializzata dal sindaco Marco Bucci e dallo stesso Piciocchi.

«Voglio ringraziare il sindaco Marco Bucci che oggi mi ha conferito la nomina di videsindaco del Comune di Genova - è stato il commento di Piciocchi - È una grande dimostrazione di fiducia che mi onora e soprattutto mi impegna a fare sempre meglio e sempre di più. Per me è un onore potere servire la mia città, mettendo a disposizione, senza riserve, tutto il mio tempo e le mie energie. Un pensiero particolare di gratitudine va ai miei collaboratori che mi hanno supportato in questi anni con professionalità e dedizione. A tutti assicuro ogni sforzo per conseguire gli alti obiettivi che come amministrazione ci siamo dati per Genova».

Piciocchi ha già all’attivo diverse deleghe, assegnate nel corso dei primi tre anni di mandato del sindaco Bucci: oltre a essere assessore al Bilancio, Lavori Pubblici, Manutenzioni e Verde Pubblico, si occupa tra le altre cose di Politiche Tributarie e di lotta all’evasione, del controllo di Aster e Spin, delle Politiche della Casa e di Housing Sociale, di Affari generali e di Pubblicità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento