menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Casa: Scajola rispedisce al mittente le accuse degli ambientalisti

«Il Piano Casa è stato voluto dai liguri, è uno strumento sano, trasparente, che rispetta l'ambiente, e il paesaggio e aiuta la riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente». Così l'assessore difende la legge

La Giunta Toti respinge al mittente le accuse al Piano Casa lanciate dai presidenti nazionali del Fondo Ambiente Italiano, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Birdlife Italia e Wwf Italia che hanno invitato i presidenti dei dieci parchi nazionali e regionali della Liguria a non applicare le disposizioni contenute nella legge approvata il 22 dicembre scorso dall'Assemblea Regionale.

Risponde l'assessore all'Urbanistica, Pianificazione Territoriale e Edilizia Marco Scajola: «Il Piano Casa è stato voluto dai liguri, è uno strumento sano, trasparente, che rispetta l'ambiente, e il paesaggio e aiuta la riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente. La legge rappresenta una possibilità in più per rilanciare e riqualificare l'intero territorio, parchi compresi. Chi sostiene il contrario, o è in malafede, cosa più probabile, o completamente disinformato».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento