rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Politica

Pasqua, i saluti della Regione ai bambini del Gaslini

Consegnate uova di cioccolato ai piccoli pazienti

La Regione Liguria, con il presidente Toti, l'assessore alla Sanità Gratarola e altri, ha portato i propri saluti per Pasqua ai bambini dell'ospedale Gaslini, come da tradizione, incontrando il personale e consegnando le uova di cioccolato ai piccoli pazienti. 

“Il Gaslini è un simbolo di speranza per il futuro della sanità ligure - ha commentato Toti - qui infatti è stato aperto il cantiere che costruirà una struttura moderna ed efficiente, all’altezza delle cure d’eccellenza che già oggi vengono prestate in questo ospedale. Spero che anche i cantieri per gli ospedali del Felettino alla Spezia, in partenza nelle prossime settimane, e degli Erzelli a Genova procedano con la stessa velocità di questo”.

“L’istituto Giannina Gaslini è una realtà di rilievo internazionale che presto si rinnoverà anche dal punto di vista strutturale: pur essendo assolutamente al passo dal punto di vista delle prestazioni, infatti, è stato costruito negli anni Trenta e necessitava quindi un rinnovamento, che aiuterà anche a rendere più agevoli le cure – aggiunge l’assessore alla Sanità Angelo Gratarola –. In questo modo il Gaslini crescerà ulteriormente, diventando ancora di più uno degli ospedali di riferimento per la pediatria a livello mondiale”.

"Voglio ringraziare il presidente Toti e l'assessore Gratarola per la vicinanza dimostrata al nostro ospedale con la visita di oggi ai piccoli pazienti e al personale del Gaslini – afferma il direttore generale Renato Botti – ai quali hanno portato decine di uova, consegnandole personalmente a tanti bambini e ai loro genitori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua, i saluti della Regione ai bambini del Gaslini

GenovaToday è in caricamento