rotate-mobile
Politica Sturla / Via Isonzo

Parcheggi corso Europa: «Manca la segnaletica, ma si può posteggiare»

«La tracciatura definitiva richiede modifiche dovute al maggiore ingombro del nuovo guardrail. Al termine della definizione delle modalità di tracciatura, entro fine mese, si provvederà». Così l'assessore Dagnino

I commercianti della zona di corso Europa, angolo via Isonzo, lamentano il perdurare dell'assenza dei posteggi temporaneamente eliminati per lavori di sostituzione del guard-rail. L'altro ieri in consiglio comunale Stefano De Pietro (M5s) ha chiesto alla giunta le ragioni di tale ritardo e una previsione per la ri-tracciatura dei posti auto.

De Pietro: «I lavori sono andati avanti con molte soste. Adesso sono terminati, ma i posteggi ancora non sono stati ripristinati. A che punto siamo?». 

La risposta dell'assessore Anna Dagnino: «È il punto dove è stato effettuato un importante intervento, che si attendeva da molto tempo, all'impianto semaforico. Anche in assenza di tracciatura, si può posteggiare perché la segnaletica verticale è stata ripristinata. La tracciatura definitiva richiede modifiche dovute al maggiore ingombro del nuovo guardrail. Al termine della definizione delle modalità di tracciatura, entro fine mese, si provvederà».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi corso Europa: «Manca la segnaletica, ma si può posteggiare»

GenovaToday è in caricamento