rotate-mobile
Politica

Liguria Digitale, Paolo Piccini al posto di Marco Bucci

L'ingegnere elettronico 57enne, una lunga carriera in Marconi e Finmeccanica, è stato scelto come amministratore unico dell'azienda regionale che si occupa di digitalizzazione

Sarà Paolo Piccini a prendere le redini di Liguria Digitale dopo l’elezione di Marco Bucci a sindaco di Genova.

Piccini è stato indicato come nuovo amministratore unico di Liguria Digitale dal Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Per la nomina è necessario il via libera definitivo da parte del Consiglio regionale.

Nato a Genova l’11 dicembre 1960, sposato con cinque figli, ingegnere, Paolo Piccini ha in curriculum 30 anni di esperienza nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, della difesa e della sicurezza in multinazionali dell’high tech come Olivetti, Marconi e Finmeccanica, oltre 20 di esperienza aziendale a livello internazionale tra Italia e Regno Unito e una profonda conoscenza del settore pubblico del nostro paese nei campi della difesa, della sicurezza, di trasporti e infrastrutture e tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liguria Digitale, Paolo Piccini al posto di Marco Bucci

GenovaToday è in caricamento